10/09/2006 - La fabbrica del design

LA FABBRICA DEL DESIGN


2006_09_10_231

dai 10 anni in su


Evento ripetuto 



1. Riflessioni di alluminio 



Costruiamo strutture per comunicare con gli extraterrestri.
 Giulio Iacchetti e Matteo Ragni sono due specialisti nel creare oggetti utili e inutili da materiali di uso comune. Al Festival daranno vita a una vera e propria fabbrica di design, gruppi sempre nuovi di designer in erba creeranno a ciclo continuo accessori indispensabili per la vita (fantastica) di tutti i giorni.

English version not available

Italiano

Leggero, lucido, malleabile, con un rumore metallico e liscio: ecco cos'è l'alluminio. L'evento/laboratorio consisteva nella costruzione di oggetti con vaschette alimentari per poter comunicare con gli extra-terrestri. I designer Giulio Iacchetti e Matteo Ragni hanno aiutato i bambini a dar sfogo alla propria fantasia sbizzarrendosi con la realizzazione di queste opere che al termine dell'evento sono state appese all'esterno da Palazzo del Mago. Nel giro di dieci minuti si vedevano aeroplanini volare, maschere da palombaro, scatole cubiche, corone, occhiali, creazioni astratte, un bellissimo cappello a forma di fiore e perfino un libro. Il rappresentante della CiAl, Consorzio Imballaggi Alluminio, ha spiegato, nella parte iniziale dell'evento, come nasce e come viene riciclato questo metallo. L'evento è stato molto coinvolgente e i bambini hanno partecipato con grande entusiasmo, scoprendo un nuovo materiale dalle molteplici proprietà ludiche.

1Luoghi collegati