08/09/2007 - Grammatica

UNA GRAMMATICA INTONATA
. Un laboratorio 'a viva voce' a cura di Antonio Romano


2007_09_08_123

Evento ripetuto


Quando parliamo la nostra voce sale e scende come fanno le note su un pentagramma. E attraverso questa curva musicale produciamo senso: se cambiamo l'intonazione o, come diciamo comunemente, l'accento, diamo un significato diverso a quello che stiamo per dire. Antonio Romano registrerà dal vivo le voci del pubblico per dimostrare come, destreggiandoci tra alti e bassi, facciamo sempre capire che direzione vogliamo far prendere al nostro discorso prima ancora di... dirlo a parole!


English version not available

Italiano

Il prof. Antonio Romano è già presente nella sala di Palazzo della Ragione mentre il pubblico prende ancora posto. L'incontro sarà impostato come un laboratorio nel quale chi vuole potrà esaminare la sua intonazione, specchio della voce, porta sull'identità e sullo stato d'animo, che ciascuno intende esplicitare tramite il tono delle parole. Nonostante l'uso di un linguaggio tecnico, l'incontro appare interessante e coinvolgente per i presenti che, preso il microfono, pronunceranno la frase che si è trasformata nel tormentone dell'evento: «Antonio canta una canzone»; pescaresi, mantovani, baresi: da nord a sud, tutti alla prova per capire dove questo famigerato accento cade e dove i toni sono ora alti ora bassi.

1Persone correlate

1Luoghi collegati

24Eventi collegati