12.09.2010

AQUEA. L'inchiostro abbandona le pagine e diventa un fiume

2010_09_12_011

Evento ripetuto


Nel 2008 era toccato allo skyline della città. Nel 2009 alla tana della nebbia a Palazzo Te. Stavolta non si scherza, si va a mollo e si naviga a vista nel buio totale, dentro l'intestino blu del Mincio. Salperà una flotta di tre navi che andrà in esplorazione fin dentro la virgiliana Andes, nel cuore ronzante della zanzariera valpadana. Ritorno all'alba con trasfigurazione delle ombre, dei mostri fluviali, dei villaggi sommersi e della città d'argilla. Ogni cosa e parola stilleranno acqua, e il labirinto circolare della città diventerà uno zampirone liquido.
 allestimento: Roberto Soggia, interventi musicali: Scraps Orchestra, colazione al ritorno a cura di Opera Ghiotta. In collaborazione con Parco del Mincio e Comune di Virgilio.
 L'evento 011 ha subito variazioni rispetto a quanto riportato sul programma. Originariamente il suo svolgimento era previsto giovedì 9 Settembre.

English version not available

Italiano

Non disponibile