10/09/2010

Ali Smith con Chiara Valerio

2010_09_10_098

Per gli scrittori nati negli ultimi quarant'anni, quello di Ali Smith ("Voci fuori campo", "La prima persona") è un nome con cui è difficile non fare i conti. Nata a Inverness nel 1962, l'autrice scozzese ha abbandonato senza troppi rimpianti i blasoni della vita accademica, dedicandosi anima e corpo alla scrittura. Gli ingredienti per la buona riuscita dei suoi racconti, come nella vita, sono davvero pochi: l'esplorazione delle abitudini quotidiane, la messa a nudo delle fragilità umane, l'instancabile ricerca di un'unità di misura degli affetti, il tutto condito da un irresistibile humour inglese (che non guasta mai). La intervista la scrittrice Chiara Valerio.


L'evento 098 è stato annullato.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati