11/09/2010

IL SOGNO DI ALLENDE


2010_09_11_151

L'11 settembre del 1973 il presidente cileno Salvador Allende viene rovesciato dal golpe del generale Pinochet. La sanguinosa fine del primo governo socialista democraticamente eletto in Sudamerica viene vissuta in tutto il mondo come la fine di un sogno. All'epoca Max Marambio è responsabile della guardia personale di Allende. Testimone diretto delle ultime, drammatiche ore vissute sotto l'assalto militare, Marambio racconta l'intera parabola di Unidad Popular fino alla sua sconfitta e i dieci mesi trascorsi nella sede dell'ambasciata cubana per sfuggire alle torture del regime. L'autore di "Le armi di ieri" si confronta con lo scrittore Bruno Arpaia ("L'angelo della storia", "Tempo perso").


L'evento 151 è stato annullato.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati