08/09/2011

ALBERI. Laboratorio di monotipia

2011_09_08_020

dagli 8 ai 12 anni

Evento ripetuto

Volete stampare un libro unico e irripetibile? La monotipia è quello che fa per voi! Brunella Baldi ("C.C.P. Cicogne Cavoli Provette") vi introdurrà a questa tecnica che risale al XVII° secolo e che permette di trasformarsi facilmente in artisti tipografi. Basta un foglio di acetato come base, e davvero qualsiasi cosa può essere utilizzata per creare la matrice della vostra pagina illustrata: colori, pennelli, stoffe, foglie. Sappiate però che - entusiasti o insoddisfatti - si stampa una volta sola!

English version not available

Italiano

Se pensavate che per scrivere un libro ci volesse un minimo di impegno e serietà, Brunella Baldi vi invita a ricredervi: un libro infatti spesso non è fatto solo di parole, a volte le illustrazioni contano quanto il testo, e altro che romanzi con centinaia di pagine! Un semplice cartoncino può raccontare di un bosco, un giardino, una piazza. Se poi viene piegato a dovere, svela più facce della stessa storia: tutto questo è la monotipia. 
Con i bambini (ma anche durante la sua carriera) Brunella si è ritrovata a utilizzare i mezzi più inconsueti: sagome di cartoncini ritagliati, rulli, fili d'erba, petali, foglie, pizzi, tutto combinato e mischiato secondo la monotipia. I bambini si sono divertiti a inventare gli alberi più strani e colorati, che formavano i giardini e i boschi più disparati, il tutto senza fatica ma con tanta fantasia.

1Persone correlate

1Luoghi collegati

1Enti correlati