10/09/2011

SPIACCICHIAMOCI LA FACCIA

2011_09_10_180

dagli 8 agli 11 anni

Evento ripetuto

Ti sei mai visto quando hai la faccia incollata alla finestra o alla vetrina del tuo negozio preferito? Fausto Gilberti ha una ricetta semplice per farci capire come diventano le nostre facce spiaccicate: basta un po' di plastilina per modellare un muso tondo con due occhi colorati sopra, infilare il tutto in una custodia per CD, chiuderla e... SPLAT!: ecco pronto il ritratto della gente troppo curiosa...

English version not available

Italiano

Spiaccicare la faccia contro un vetro. Gioco che tutti, almeno una volta, hanno provato. Fausto Gilberti si è messo in gioco con noi.
Con l'aiuto di un po' di plastilina, le mani e molta fantasia, i bambini hanno creato delle facce colorate che hanno poi spiaccicato dentro un contenitore per CD vuoto; le faccine sono risultate tutte molto strane e divertenti. La fantasia e il divertimento sono subito salite alle stelle, tanto che tutti i piccoli 'spiaccicatori' e anche i volontari presenti (compresi noi!) continuavano a creare faccine. L'evento si è concluso con uno spiaccicamento di facce di pongo sul vetro, in modo che a tutti venisse la voglia di...SPLAT!...ecco che fine fa la gente troppo curiosa! 

1Persone correlate

1Luoghi collegati