10/09/2011

STRADARIO ITALIANO

2011_09_10_230

L'Italia è lunga, si dice spesso. E le strade sono un ottimo strumento per conoscerla meglio. Ci sono strade con cui si è tentato di unire il nostro paese, di modernizzarlo, strade-progetto che portavano in sé un'idea di futuro, realizzate grazie allo slancio e l'intelligenza di molte persone, come l'A1 raccontata da Francesco Pinto ("La strada dritta"). Ci sono poi strade più difficili, nascoste, che ci permettono loro malgrado di entrare nei territori meno conosciuti del nostro paese, svelandone ora l'incorrotto incanto naturale, ora lo scempio operato dal cemento e dallo sfruttamento: di queste, una è la "Statale 18" di Mauro F. Minervino. Sugli incroci tra queste strade, i due autori si incontrano con il giornalista Giorgio Boatti.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati

2Rassegne e temi correlati