08/09/2012 - Pagine Nascoste

FORMATO RIDOTTO: 51 / END AND BEGINNING. MEETING WISŁAWA SZYMBORSKA

2012_09_08_PN1030

Evento ripetuto

FORMATO RIDOTTO: 51 di Home Movies e Wu Ming 2, Italia, 2012, 10'

La pellicola di un cineamatore su un Festival dell'Unità del 1951 origina un piccolo saggio sul comunismo in salsa italiana, un'ideologia non priva di ambivalenze, che spinge i militanti a proclamarsi diversi e allo stesso tempo ad appiattirsi nel conformismo nazionale.

A seguire END AND BEGINNING: MEETING WISŁAWA SZYMBORSKA di John Albert Jansen, Paesi Bassi, 2011, 55'

Anteprima italiana

La poetessa polacca Wisława Szymborska era sconosciuta all'estero quando, il 3 ottobre 1996, le venne assegnato il Premio Nobel per la sua poesia «che con ironica precisione permette al contesto storico e biologico di venire alla luce sotto forma di frammenti di realtà umana». Oggi è forse la più celebrata poetessa dei nostri tempi. Il documentario è un viaggio attraverso Cracovia e la storia della Polonia guidato dalle parole e dai versi della Szymborska, letti da lei stessa, e accompagnato dalle testimonianze di amici e personalità (tra cui la poetessa Ewa Lipska e il cineasta Andrzej Wajda), che ne onorano la vitalità e la centralità nella vita culturale polacca. Il film ha inaugurato nel 2011 il prestigioso Poetry International Festival di Rotterdam.

English version not available

Non disponibile

1Luoghi collegati

19Eventi collegati