10/09/2015

INTRECCI DI FORMA E CONTENUTO

2015_09_10_062

«Con ogni mio libro desidero dimostrare che la scienza è anche poesia e che la divisione tra fatto e finzione non è poi così univoca come crediamo». Scrittrice e illustratrice, Judith Schalansky è autrice di libri premiati per la loro originalità: "L'Atlante delle isole remote" ha ricevuto il primo premio della Fondazione dell'arte del libro e ha ottenuto anche il Premio per il design della Repubblica Federale di Germania. "Lo splendore casuale delle meduse" è stato considerato il miglior libro tedesco nel 2012. Schalansky dialogherà con Stefano Salis di libri, isole, animali, sogni e aspirazioni.

Con il contributo del Goethe-Institut Mailand.

English version not available

Italiano
Tedesco

Non disponibile.

1Luoghi collegati