12/09/2015 - Lavagne

CODE, ANTENNE e MANCINI. IL CERVELLO ASIMMETRICO

2015_09_12_LAV1100

Che cos'è che rende diverso il nostro cervello da quello delle altre specie animali? Una differenza di profondità di appena cinque millimetri tra il solco cerebrale dell'emisfero destro e il suo corrispondente sinistro. Questa asimmetria evidenzia la maggiore plasticità del cervello umano, tratto evolutivo fondamentale - secondo Giorgio Vallortigara ("La mente che scodinzola") - per lo sviluppo delle superiori abilità cognitive dell'uomo.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Persone correlate

1Luoghi collegati

13Eventi collegati

2Rassegne e temi correlati