12/09/2015 - Accenti

DEFINIRE IL RIMPIANTO

2015_09_12_ACC1600

Valerio è un uomo che si scopre malato. Ciò che i medici individuano inizialmente come stress e stanchezza, lui lo chiama invece "amore". Un sentimento tormentato, insicuro, che nonostante la sensazione liberatoria condurrà all'irreparabile. Ma è giusto rimpiangere azioni compiute per amore? Un racconto/riflessione di Nicola Gardini (La vita non vissuta).

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Persone correlate

1Luoghi collegati

26Eventi collegati