Gardini, Nicola

Persona

Nicola Gardini al Festivaletteratura 2015 - ©Festivaletteratura

Nicola Gardini è saggista, poeta, romanziere e traduttore di poesia dall'inglese (W. H. Auden, Ted Hughes, Emily Dickinson tra numerosi altri) e dal latino (Ovidio e Catullo). Il suo romanzo Le parole perdute di Amelia Lynd (Feltrinelli, 2012, Premio Viareggio 2013 e Zerilli-Marimò 2013) è stato tradotto da Michael Moore e pubblicato in America da New Directions nel 2016. Il suo saggio Viva il latino (Garzanti, 2016) è diventato un caso letterario, stimolando dibattiti sull'antico e sul senso degli studi classici in Italia e all'estero. Il suo libro Con Ovidio. La felicità di leggere un classico (2017) è una ricostruzione dell'immaginario ovidiano e una riflessione sull'importanza dei classici. Ha poi scritto nel 2018 Le 10 parole latine che raccontano il nostro mondo, Istruzioni per dipingere e Il tempo è mezza mela, un libro di poesie «semplici e profonde, talvolta spiazzanti per il gioco di parole, ma capaci di ricomporre subito ogni rischio di disordine o contraddizione» (Bianca Pitzorno). È Professore di Letteratura Italiana e Comparata presso l'Università di Oxford. Collabora come critico letterario con i principali giornali italiani (Repubblica, Il Corriere della sera, il Domenicale del Sole 24 Ore). Collabora anche con il Times Literary Supplement ed è nel comitato di redazione delle riviste Poesia e Paragone.

(foto: © Mauro Balletti)


English version not available

Bibliografia

Le umane parole. L'imitazione nella lirica europea del Rinascimento da Bembo a Ben Jonson, Bruno Mondadori, 1997

Atlas, Crocetti, 1998

L'antico, il nuovo, lo straniero nella lirica moderna, Edizioni dell'Arco, 2000

Letteratura comparata. Metodi, periodi, generi, Mondadori, 2002

Storia della poesia occidentale. Lirica e lirismo dai provenzali ai postmoderni, Mondadori, 2002 (2005)

Così ti ricordi di me, Sironi, 2003

Lo sconosciuto, Sironi, 2007 (Beat, 2012)

Le nuvole, Crocetti, 2007

Com'è fatta una poesia? Introduzione alla scrittura in versi, Sironi, 2007

I baroni. Come e perchè sono fuggito dall'università italiana, Feltrinelli, 2009 (2013)

Le parti dell'amore, Sedizioni, 2010

Rinascimento, Einaudi, 2010

Per una biblioteca indispensabile. Cinquantadue classici della letteratura italiana, Einaudi, 2011

Le parole perdute di Amelia Lynd, Feltrinelli, 2011 (2014)

Fauci, Feltrinelli, 2013

Lacuna. Saggio sul non detto, Einaudi, 2014

La vita non vissuta, Feltrinelli, 2015

Tradurre è un bacio, Giuliano Landolfi, 2015

Viva il latino. Storia e bellezza di una lingua inutile, Garzanti, 2016 (2018)

Con Ovidio. La felicità di leggere un classico, Garzanti, 2017 (GEDI, 2018)

Le 10 parole latine che raccontano il nostro mondo,

Istruzioni per dipingere,

Il tempo è mezza mela. Poesie per capire il mondo, illustrato dall'autore, Salani, 2018

10Audio correlati