09/09/2016 - Vocabolario europeo

VOCABOLARIO EUROPEO. La parola (d)agli autori

2016_09_09_VE1730

Coordina Matteo Motolese; Anne Enright - dal gaelico, 'glic': accorto; Thórarinn Leifsson - dall'islandese, 'kaldakol': rovina Parole che danno luce a una lingua, che aprono la strada a storie, immagini e pensieri vicini e antichissimi, patrimonio di una cultura o di tutte. Parole che sono insieme scelte autoriali, che a quelle parole restituiscono nuovo significato. Queste sono le voci del "Vocabolario Europeo" che Festivaletteratura ha messo insieme nell'intento di creare un vocabolario condiviso. I nuovi contributi, raccolti da Giuseppe Antonelli e Matteo Motolese, testimoniano una volta di più il fascino e la varietà del patrimonio linguistico europeo.

English version not available

Italiano
Inglese

Non disponibile.

1Luoghi collegati