10/09/2016

...E IL CUOR CHE L'ASCOLTA È FELICE

2016_09_10_203

Chi ha passato le ore sui banchi di scuola negli anni '50, ricorda certamente i vecchi sussidiari sulle cui pagine campeggiavano filastrocche ricche di immagini magniloquenti, liriche retoriche e poesie patriottiche. Autori noti, insieme ad altri che scrivevano quasi unicamente per i libri scolastici (Angiolo Silvio Novaro, Ada Negri), hanno prodotto testi che generazioni di alunni dell'epoca post-bellica hanno dovuto 'mandare a mente', pena l'ira dei severi insegnanti. Tra alberi a cui si tende la pargoletta mano, partenze di crociati e donzellette che vengono dalla campagna, il giornalista e critico letterario Piero Dorfles, divertito prefatore della raccolta "Che dice la pioggerellina di marzo?" dialogherà insieme al poeta e critico Daniele Piccini ("La poesia italiana dal 1960 a oggi") sulla rima come strumento di formazione e di esaltazione di valori quali famiglia, patria e religione.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Luoghi collegati