10/09/2016

LUCI DELLA CITTÀ

2016_09_10_226

Ai tempi del folgorante debutto con Bright Lights, Big City, diversi critici, tra i quali il premio Pulitzer del "New York Times" Michiko Kakutani, riconobbero «i doni comici di McInerney, il suo orecchio per i dialoghi di strada, la sua istintiva abilità nel percepire il ritmo di New York». Da allora, lo scrittore statunitense ha firmato romanzi in cui ha saputo tratteggiare la deriva consumistica ed esistenziale di un'intera società, lasciando la frenetica metropoli americana sullo sfondo di libri come Si spengono le luci, Good Life e il più recente La luce dei giorni, terzo e ultimo capitolo della trilogia con protagonisti Russell e Corrine, un marito e una moglie segnati dal disincanto di un mondo che cambia sempre pelle e che li spinge, malgrado tutto, a resistere. Lo incontra il giornalista Stefano Salis.

English version not available

Italiano
Inglese

Non disponibile.

1Luoghi collegati

1Enti correlati