07/09/2017

UNA GENERAZIONE NICHILISTA

2017_09_07_027

Secondo il sociologo e orientalista Olivier Roy, gli estremisti ideologici non sono in marcia verso l'Occidente, ma vi sono cresciuti. La forma più radicale di contestazione sociale sembra oggi essere l'estremismo islamico, ed è significativo che gli attentatori non abbiano quasi mai un passato religioso: più che fedeli o utopisti, sono semplicemente nichilisti. L'odio e la violenza ostentati dall'Isis fungono così da calamita per numerosi giovani, che ad essi aderiscono perché sul mercato della rivolta radicale non c'è altro. Un'esigenza di rottura, generazionale e iconoclasta, di cui l'autore francese di "Generazione Isis" parla con Luigi Caracciolo.

English version not available

Italiano
Francese

Non disponibile.

1Luoghi collegati