09/09/2017

FIDEL DOPO FIDEL

2017_09_09_176

La morte meno di un anno fa di Fidel Castro ha in qualche modo chiuso definitivamente il Novecento, con il suo carico di speranze, rivoluzioni e battaglie ideologiche in un mondo bipolare. Secondo Ignacio Ramonet - ex direttore di "Le Monde Diplomatique" e coautore insieme allo stesso Castro del monumentale libro-intervista "Autobiografia a due voci" - serviranno molti anni prima che sia possibile fare un bilancio distaccato della figura del 'Líder Máximo' e constatare se, come lui pronosticò, la Storia l'abbia effettivamente assolto. Dell'eredità politica e umana di Castro e dei contorni smisurati, talvolta inafferrabili, della sua figura storica, Ignacio Ramonet discute con lo scrittore cubano Francisco López Sacha.

Con il sostegno dell'Ufficio del Turismo di Cuba.

English version not available

Italiano
Spagnolo

Non disponibile.

1Luoghi collegati

1Enti correlati