08/09/2018

IL SACRO NONOSTANTE TUTTO

2018_09_08_158

«È più vicino a Dio chi fa professione di ateismo, ma tiene ferma la verità, di chi nega la verità in nome di Dio». Questa frase ci dà la cifra della riflessione che Sergio Givone affronta nel suo ultimo libro Quant'è vero Dio. Perché non possiamo fare a meno della religione per porre domande fondanti: la necessità della religione, il suo rapporto con la libertà, e «porre la libertà significa porre il bene e il male», e ancora la capacità visionaria della letteratura per raccontare l'uomoe il mondo. Dialoga con lo scrittore Alessandro Zaccuri.
In coproduzione con Fondazione Palazzo Te.

English version not available

Italiano

1Luoghi collegati