09/09/2018

IL MONDO HA BISOGNO DEI VIP

2018_09_09_172

Da che mondo è mondo i Vip - esseri invincibili dotati di poteri sovrumani - accorrono in aiuto dei deboli e degli oppressi. Di questa nobile stirpe, e in particolare dei suoi ultimi discendenti - i fratelli Supervip e Minivip - si è fatto cantore Bruno Bozzetto, che proprio cinquant'anni fa scrisse per il cinema la prima puntata delle loro gesta, Vip, mio fratello superuomo, in cui l'improbabile coppia di supereroi sgominava l'organizzazione della perfida Happy Betty, che puntava a conquistare l'umanità attraverso uno strumento in grado di condizionare il progetto. Oggi, con l'aiuto dell'illustratore Grégory Panaccione, narra un altro capitolo dell'epopea dei Vip (Minivip & Supervip – Il mistero del Via Vai), raccontando le torbide trame di una razza aliena, che da secoli segretamente passa all'umanità tutte quelle invenzioni che contribuiscono a inquinare il pianeta, in modo da prenderne possesso una volta adeguatolo ai propri tossici standard. Dalla denuncia dei condizionamenti della società dei consumi a quella dei comportamenti che compromettono l'ambiente, Bozzetto continua attraverso i suoi strampalati supereroi a condurre una divertita satira sociale, di cui parla al Festival con l'amico Panaccione e lo scrittore Bruno Gambarotta.

English version not available

Italiano

1Persone correlate

1Luoghi collegati