09/09/2020 - Sintomatiche parole

SINTOMATICHE PAROLE

2020_09_09_SP1155

La pandemia ci ha spinto a fare i conti con la molteplicità di significati e implicazioni del concetto d'immunità. Che sia intesa come un miraggio, come un orizzonte sanitario e sociale a cui aspirare, o come un'ulteriore fonte di privilegi e disuguaglianze, la richiesta di immunizzazione si fa oggi talmente forte e ampia da coincidere in tutto e per tutto con le nostre concezioni di comunità e protezione. Ne discutono il filosofo Roberto Esposito (Immunitas) e l'epidemiologo Paolo Vineis (Salute senza confini). La parola in premessa di Giuseppe Antonelli è "vaccino".

Per seguire la diretta di Radio Festivaletteratura basta "sintonizzarsi" al sito 2020.festivaletteratura.it, oppure accomodarsi nell'area relax di Piazza Alberti, nelle biblioteche della rete bibliotecaria mantovana e in altri luoghi della città dove saranno creati alcuni punti d'ascolto radio nei giorni del Festival (l'elenco completo sarà disponibile su 2020.festivaletteratura.it).

English version not available

1Luoghi collegati