09/09/2021 - Consapevolezza verde

CITTÀ X NATURA

2021_09_09_045

Cosa direbbe il ragazzo della via Gluck adesso che il classico adagio, in molte realtà cittadine, potrebbe subire un ribaltamento in «là dove c'era una città, ora c'è l'erba»? Citazioni a parte, la presenza della natura nei contesti urbani è un tema che oggi coinvolge questioni di sostenibilità, architettura e biodiversità, fino alle modifiche più visivamente di impatto come il Bosco Verticale di Milano. Ma quanto i progetti che coinvolgono lo spazio pubblico, a livello "green" quanto di mobilità o servizi, sono effettivamente strumenti volti a migliorare la qualità della vita e dell'ambiente? Quando si rischia invece di cadere nella trappola, sintomo forse di cattiva politica, dell'intervento fine a se stesso? L'architetta Annalisa Metta (La città selvatica, scritto con Maria Livia Olivetti) e l'urbanista Elena Granata (Biodivercity) si incontreranno a Mantova per discutere insieme di come dare «valore agli oggetti, cercare nuovi modelli di convivenza e sviluppo, mitigare gli effetti ambientali, ridurre i consumi collettivi». Le incontra l'architetto Luca Molinari.

English version not available

Italiano

1Luoghi collegati

26Eventi collegati

1Enti correlati