11/09/2021 - Read On, Blurandevù

Marie-Aude Murail

2021_09_11_538

«I giovani lettori non vogliono essere protetti, servono l'onestà di non nascondere le cose e la volontà di lasciare un po' di speranza». E Marie-Aude Murail, infatti, non ha mai nascosto nulla ai ragazzi. I suoi romanzi – Oh Boy, Miss Charity, Cécile, Mio fratello Simple per citare solo alcuni di quelli più universalmente amati – parlano di morte, di sessualità, di traumi personali, senza retorica né infingimenti, ma con una grazia straordinaria e un'ironia che rendono tollerabili anche i temi più dolorosi senza perdere d'intensità. Nata da una famiglia in cui la scrittura era di casa (suo padre era poeta, sua madre giornalista), ha sempre preferito che fossero i più giovani a leggerla. E giovanissimi saranno i suoi intervistatori in questo incontro, formati alla "severa" scuola di blurandevù.

L'autrice parlerà in francese, con interpretazione consecutiva in italiano.

English version not available

Italiano
Francese

1Luoghi collegati

13Eventi collegati

1Enti correlati