Per un museo della lingua italiana

rassegna

2019

La lingua italiana non ha mai avuto un suo museo: oggi è venuto il momento di realizzarlo. Rispondendo all'appello lanciato da Giuseppe Antonelli (Il museo della lingua italiana), Festivaletteratura ha invitato la letteratura, l'arte, la moda, la scienza, il teatro, la musica, lo sport e la radio a mobilitarsi a favore di questa ambiziosa e meritoria impresa culturale. Gli ambasciatori di queste arti e saperi porteranno un loro prezioso contributo alla causa discutendo con Antonelli di invenzioni, scambi e interazioni varie intercorse tra la lingua usata nel proprio ambito e le parole di tutti, per mostrare come l'italiano non sia un insieme di regole grammaticali fuori dal tempo, ma un corpo vivente che cresce ed evolve insieme a chi lo usa. 

1Persone correlate