Fanny & Alexander

Persona

Ravennati di nascita e formazione, Chiara Lagani e Luigi De Angelis fondano nel 1992 la compagnia Fanny & Alexander e iniziano a tracciare un percorso destinato a imporsi per originalità nel panorama teatrale italiano. Inizialmente la loro produzione spazia da una riproposizione dell'opera shakespeariana (Romeo e Giulietta – et ultra, 1999-2000) alla ripresa dell'immaginario cimiteriale nel concerto-spettacolo Requiem (2001). Successivamente si struttura in una serie di progetti che, facendo riferimento a un'unica fonte, generano una serie di spettacoli e performance, come ad esempio il ciclo dedicato al romanzo di Nabokov Ada o ardore, vincitore di due premi Ubu; il progetto pluriennale dedicato a Il Mago di Oz (2007-2010); le serie dei Discorsi (2011-14), volte a indagare il rapporto tra singolo e comunità. Nel 2015 la compagnia cura regia, allestimento e costumi dell'opera Die Zauberflöte – Il flauto magico di W. A. Mozart su commissione del Teatro Comunale di Bologna. Nel 2017 Luigi De Angelis cura la regia, le scene e le luci di Serge – opera di teatro musicale dedicata alla figura di Sergei Diaghilev – e dell'Orfeo di Monteverdi – quest'ultimo nato nell'ambito del progetto Jongerenopera, prodotto da Muziektheater Transparant a De Singel (Belgio). Agli ultimi due anni risalgono anche spettacoli come Se questo è Levi, Storia di un'amicizia e Rave Foster Wallace. Nel 2018 debutta I libri di Oz, conferenza spettacolo tratta dalla omonima pubblicazione uscita nel 2017 per I Millenni di Einaudi, che Chiara Lagani ha tradotto e curato a partire dai testi originali e inediti in Italia di L. Frank Baum.

Born and bred in Ravenna, Chiara Lagani and Luigi De Angelis founded the Fanny & Alexander company in 1992 and begin to trace a path destined to stand out for their originality in the panorama of Italian theatre in the mid Nineties. Initially, their production ranged from a re-enactment of Shakespeare ("Romeo and Juliet - et ultra", 1999-2000) to the resumption of the imagery of the cemetery in the performance/concert "Requiem" (2001). They then built up a series of projects which, by reference to a single source, generated a series of shows or performances. The first was "Ada, cronaca familiare", inspired by Nabokov's novel and winner of two Ubu awards. This was followed by the "Heliogabalus" trilogy (2006) and, from 2007, they have developed the "O-Z" project, with "The Wonderful Wizard of Oz" by Frank L. Baum serving as the reference point. They kicked off the "T.E.L." project in 2011, based on the figure and works of T. E. Lawrence, while the last few years have seen the "Discorsi" (2011-14) "We need money!" (2016) and "ЗМЕЯ The Riot of Seduction" (2017) productions. In 2015 Fanny & Alexander took charge of the directing, costume and staging of the "Die Zauberflöte - The Magic Flute" by W.A. Mozart, commissioned by the Teatro Comunale in Bologna.

Bibliografia

Ravenna viso-in-aria, a cura di Luigi De Angelis e Marco Martinelli, Longo, 2003

Ada. Romanzo teatrale per enigmi in sette dimore liberamente tratto da Vladimir Nabokov, Ubulibri, 2006

O/Z. Atlante di un viaggio teatrale, Ubulibri, 2010

L. Frank Baum, I libri di Oz, tradotti e raccontati da Chiara Lagani, illustrazioni originali di Mara Cerri, Einaudi, 2017

10Eventi correlati