Breiteig, Bjarte

Persona

Bjarte Breiteig al Festivaletteratura 2003 - ©Festivaletteratura

Debutta nel 1998 con la raccolta di novelle "Fantomsmerter" con la quale vince nello stesso anno il premio Aschehough per scrittori esordienti. Nel 2000 viene pubblicata la sua seconda raccolta di novelle, "Surrogater", accolta anch'essa con grande favore dalla critica che non esita a definirlo il più grande novelliere oggi esistente in Norvegia. Attualmente Breiteig lavora come scrittore a tempo pieno.

English version not available

Bibliografia

"Fantomsmerter", Aschenoug, 1998
"Surrogater", Aschenoug, 1998