Timi, Filippo

Persona

Filippo Timi, attore e poeta, intraprende giovanissimo il suo percorso teatrale incontrando subito alcuni fra gli artisti più significativi del panorama teatrale contemporaneo: lavora infatti al CRT di Pontedera con Dario Marconcini in "Paolo di Tarso"; con Cesare Ronconi del Teatro Valdoca in "Fuoco Centrale"; con Robert Wilson in "G.A. Story" e partecipa allo Studio preparatorio condotto da Pippo Del Bono per lo spettacolo "La Rabbia". Nel 1996 inizia la collaborazione con Giorgio Barberio Corsetti, che assume un carattere di stabilità e di profonda affinità artistica e poetica favorendo il coinvolgimento di Filippo in quasi tutte le creazioni artistiche della Compagnia Teatrale di Giorgio Barberio Corsetti. Nel 2004 Timi vince il Premio UBU quale migliore attore dell'anno under 30 per le interpretazioni degli ultimi suoi spettacoli, fra i quali ricordiamo "Metafisco Cabaret". Nel 2006 esce "Tutt'al più muoio", il suo primo romanzo, scritto a quattro mani con Edoardo Albinati e pubblicato da Fandango Libri. Dal libro Filippo Timi trae e interpreta l'adattamento teatrale dal titolo "La vita Bestia", diretto da Giorgio Barberio Corsetti, che debutta al Teatro India di Roma e poi viene rappresentato nelle principali città italiane.

Filippo Timi, an actor and poet, started his journey in theatre very young, getting to know some of the most significant artists in the field. He worked at CRT of Pontedera with Dario Marconcini in "Paolo di Tarso", with Cesare Roncoi of Teatro Valdoca in "Fuoco Centrale", with Robert Wilson in "G.A: Story" and took part in Studio preparatorio held by Pippo Del Bono for the show "La Rabbia". In 1996 he started his collaboration with Giorgio Barberio Corseti, which paved the way for future collaborations with Compagnia Teatrale by Giorgio Barberio Corsetti. In 2004 Timi won the UBU prize as best writer of the year under 30 and for the interpretations of the last shows, including "Metafisco Cabaret". In 2006, his first novel Tutt'al più muoio was published, written together with Edoardo Albinati and published by Fandango Libri. Filippo Timi adapted the book for the stage with the title "La vita Bestia", directed by Giorgio Barberio Corsetti, making its debut at Teatro India in Rome and then staged in the main Italian cities.

Bibliografia

"Tutt'al più muoio", con Edoardo Albinati, Fandango, 2006 (2008)
"E lasciamole cadere queste stelle", Fandango, 2007
"Peggio che diventare famoso", Garzanti, 2008 (2011)
"Racconti perugini", Midgard, 2009

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana