Palahniuk , Chuck

Persona

Chuck Palahniuk, nato nel 1962 nello Stato di Washington, è laureato in giornalismo. I suoi genitori sono di origine russa e francese, mentre i suoi nonni venivano dall'Ucraina. Impiegato come meccanico in un garage di Portland, Palahniuk ha cominciato a scrivere a circa trent'anni. Il suo primo libro, "Invisible monsters", viene inizialmente rifiutato dagli editori, ma sarà pubblicato tre anni dopo l'enorme successo del suo romanzo d'esordio. Nel 1996 infatti esce "Fight Club", un ritratto ricco di ironia e di ferocia di un'America senza speranze, scritto in uno stile asciutto e nichilista. Con "Fight Club", l'autore ottiene il suo primo riconoscimento letterario, inoltre riceve eccellenti recensioni e vince numerosi premi. Diventa presto famoso anche grazie al film che David Fincher, il regista di "Seven", ha tratto dal suo libro, interpretato da Brad Pitt, Edward Northon ed Helena Bonham Carter. Chuck Palahniuk è diventato un autore di culto, universalmente noto e uno degli scrittori più amati della sua generazione.

English version not available

Bibliografia

"Survivor", Mondadori, 1999
"Invisibile monsters", Mondadori, 2000
"Soffocare", Mondadori, 2002
"Ninna nanna", Mondadori, 2003
"Fight club", Mondadori, 2003
"Portland souvenir. Gente, luoghi e stranezze del Pacific Northwest", Mondadori, 2004
"Diary", Mondadori, 2004
Cavie, Mondadori, 2005
"La scimmia pensa, la scimmia fa. Quando la realtà supera la fantasia", Mondadori, 2006
"Rabbia", Mondadori, 2007
"Gang Bang", Mondaori, 2008
"Pigmeo", Mondadori, 2009
"Senza veli", Mondadori, 2010