Pistoletto, Michelangelo

Persona

Michelangelo Pistoletto, nato a Biella nel 1933, ha alle spalle più di cinquant'anni di esperienza nell'arte contemporanea. Il suo esordio risale alla fine degli anni 50 con una pittura centrata sull'autoritratto. Nel 1961 dipinge di nero una tela, sulla quale stende una spessa coltre di vernice trasparente che fa diventare la tela specchiante. Le due cose, tela e specchio, diventano una sola. Nasce così la serie "Il Presente". Dal 62 la figura viene ritagliata e applicata su lastre d'acciaio specchianti. Lo spettatore entra a far parte del quadro attraverso il proprio riflesso. Tra il 1965 e il 1966 realizza un insieme di lavori intitolati "Oggetti in meno" che rivelano l'irripetibilità di ogni singolo momento creativo. Nel 1968 fonda "Lo Zoo", gruppo con il quale si dedica all'interazione di diverse forme espressive che sfociano nell'azione teatrale. Negli anni 70 torna al tema della specularità, con il ciclo "Divisione e moltiplicazione dello specchio", fondato sulla scomparsa delle immagini e sulla dissezione delle superfici. Dagli anni 80 si dedica anche alla scultura. Nell'opera "L'architettura dello specchio" (1990) approfondisce il tema dello specchio. Nel 1991 diventa professore di scultura all'Accademia di Belle Arti di Vienna, un incarico che ricoprirà fino al 2000. Nel corso degli anni Novanta dà vita a Progetto Arte, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto e l'Università delle Idee, progetti che mirano a mettere l'arte in relazione con i diversi ambiti del tessuto sociale. Nel 2003 riceve il Leone d'Oro alla Carriera alla Biennale di Venezia. Nel 2004 l'Università di Torino gli conferisce la laurea honoris causa in Scienze Politiche. In questa occasione Pistoletto annuncia quella che si può considerare la fase più recente del suo lavoro, denominata "Terzo Paradiso".

English version not available

Bibliografia

"Michelangelo Pistoletto. Lo spazio della riflessione nell'arte", a cura di Bruno Corà, Essegi, 1986
"A minus artist", Hopefulmonster, 1988
"Michelangelo Pistoletto. Un artista in meno", Hopeful Monster, 1989
"Pistoletto. Le porte di Palazzo Fabroni", catalogo della mostra tenuta a Palazzo Fabroni, Pistoia, 18 novembre 1995-11 febbraio 1996, Charta, 1995
"Michelangelo Pistoletto. Azione-comunic-azione", Skira, 2005
"Pistoletto e Cittadellarte. La mensa delle culture", a cura di Angela Vettese, Edizioni Corraini, 2005
"Il terzo paradiso", Marsilio, 2010
"Michelangelo Pistoletto. Il terzo paradiso", a cura di Achille Bonito Oliva, Mondadori Electa, 2012