Kincaid, Jamaica

Persona

Jamaica Kincaid è nata nel 1949 sotto il nome di Elaine Potter Richardson sull'isola di Antigua (Caraibi), dove svolge gli studi superiori. Vive con il suo patrigno e con la madre fino all'età di sedici anni, quando viene mandata a New York per lavorare da ragazza alla pari. Poi studia fotografia alla New York School for Social Research. Inizia a scrivere per la rivista "Ingenue". Nel 1973 cambia nome, perché la sua famiglia disapprova la sua attività di scrittrice. Lo scrittore George W.S. Trow inizia a pubblicare articoli su di lei sul "The New Yorker", nella rubrica "Talk of the Town". Subito dopo Jamaica Kincaid attira l'attenzione del redattore leggendario della rivista, William Shawn, che la ingaggia e la aiuta a trovare la sua via di narratrice. Comincia a scrivere le storie che diverranno "At the Bottom of the River", il suo romanzo d'esordio. Nel 1995 rinuncia al suo lavoro di giornalista. Attualmente insegna anche «creatrive writing» al Bennington College e all'università di Harward.

Jamaica Kincaid was born Elaine Potter Richardson in 1949 on Antigua, where she completed her secondary school. Up to the age of 16 she lived with her parents, then she went to New York to work as an au-par girl. She then studied photography at the New York School for Social Research. She started to write for "Ingenue" magazine. In 1973 she changed name because her family disapproved of her writing. The writer George W. S. Trow began to publish articles on her on "The New Yorker" in the column "Talk of the Town". Immediately afterwards, Jamaica Kincaid was noticed by the legendary editor of the magazine, William Shawn, who helped her find her way as a writer. She began to write her stories which will become "At the Bottom of the River", her first novel. In 1995 she quitted her job as a journalist. She now teaches Creative Writing at Bennington College and Harvard University.

Bibliografia

"Autobiografia di mia madre", Adelphi, 1997
"Mio fratello", Adelphi, 1999
"Un posto piccolo", Adelphi, 2000
"Mr. Potter", Adelphi, 2005