08/09/2002

Jamaica Kincaid 


2002_09_08_174

«Io non scrivo di uomini fino a quando non hanno qualcosa a che fare con una donna»: forte, determinata sino alla spietatezza, Jamaica Kincaid fa della vita letteratura e trasforma chi le sta vicino in personaggio di romanzo. La scrittrice giamaicana, autrice di "Mia madre" e "Un posto piccolo", dialoga con Maria Antonietta Saracino, traduttrice e giornalista.


English version not available

Italiano
Inglese

Non disponibile

1Luoghi collegati