Hack, Margherita

Persona

Nata a Firenze nel 1922, Margherita Hack è stata una delle menti più brillanti della comunità scientifica italiana e il suo nome è legato a doppio filo alla scienza astrofisica mondiale. Ha svolto un'importante attività di divulgazione e ha dato un grande contributo alla ricerca per lo studio e la classificazione spettrale di molte categorie di stelle. Nel 1945 si laurea con una tesi di astrofisica relativa a una ricerca sulle cefeidi, una classe di stelle variabili. Nel 1964 diviene professore ordinario di Astronomia presso l'Università di Trieste e assume l'incarico della direzione dell'Osservatorio. La sua gestione durerà per più di vent'anni, fino al 1987, e darà nuova linfa a un'istituzione che in Italia era ultima sia per numero di dipendenti e ricercatori, che per qualità della strumentazione scientifica. Insignita di numerosi premi, Margherita Hack è stata membro dell'Accademia dei Lincei, dell'Unione Internazionale Astronomi e della Royal Astronomical Society. Nel 1980 ha ricevuto il Premio Accademia dei Lincei e nel 1987 il Premio Cultura della Presidenza del Consiglio. Nel 1992, dopo il pensionamento, ha continuato la sua attività di ricerca e ha diretto per anni il Centro Interuniversitario Regionale per l'Astrofisica e la Cosmologia di Trieste. È morta il 29 giugno 2013.

Margherita Hack, born in Florence in 1922, graduated in physics with a dissertation on stellar astrophysics in 1945. She has been a full professor of Astronomy at the University of Trieste since 1964 and she was in charge of the Astronomical Observatory of Trieste from 1964 to 1987, making it famous worldwide. A member of the most prestigious Physics and Astronomy Societies, Margherita Hack is currently Dean of the Department of Astronomy at the University of Trieste. She worked in a number of American and European observatories and she has been a member of NASA and ESA work groups for a long time. In Italy, through a strong promotional activity, she managed to achieve excellent results as far as the use of various satellites is concerned. A very well known astrophysicist, she is also very well known for her ability and her congeniality in popularizing her subject without depriving it of its scientific aspect. In 1995 she was awarded the Cortina Ulisse International Prize for scientific popularization. In the last few years, as she tells in her autobiography recently published, she has strengthened her political commitment. She died on 29th June 2013.

Bibliografia

"L'Universo violento della radioastronomia", Mondadori, 1983
"L'universo alle soglie del 2000. Dalle particelle alle galassie", Rizzoli, 1992 (1998)
"L'Universo alle soglie del terzo millennio", Rizzoli, 1997 (2001)
"Sette variazioni sul cielo", Raffaello Cortina, 1999 (Mondolibri, 2000)
"L'amica delle stelle. Storia di una vita", Rizzoli, 1998 (2007)
"Storia dell'astronomia. Dalle origini al duemila e oltre", con Giacomo Leopardi, Edizioni dell'Altana, 2002 (2011)
"Etica, biodiversità, biotecnologie, emergenze ambientali", con Gino Ditadi e Gianni Tamino, Isonomia, 2002
"Vi racconto l'astronomia", con Loris Dilena e Aline Cendon, Laterza, 2002 (2004)
"Origine e fine dell'universo", con Pippo Battaglia, e Walter Ferreri, Utet Libreria, 2004
"Una vita fra le stelle", Di Renzo Editore, 1995 (2006)
"Idee per diventare astrofisico. Osservare le stelle per spiegare l'universo", Zanichelli, 2005
"L'idea del tempo", con Pippo Battaglia, Rosolino Buccheri, Utet Libreria, 2006
"L'universo di Margherita" con Simona Cerrato, con illustrazioni di Grazia Nidasio, Editoriale Scienza, 2006
"Così parlano le stelle. L'Universo spiegato ai ragazzi" con Eda Gjergo, Sperling & Kupfer, 2007 (2012)
"Il mio zoo sotto le stelle", con Bianca Pauluzzi, Di Renzo Editore, 2007
"Le mie favole. Da Pinocchio a Harry Potter (passando per Berlusconi)", Edizioni dell'Altana, 2008
"Che cos'è l'universo?", con CD audio, Luca Sossella Editore, 2008
"Dal sistema solare ai confini dell'Universo", Liguori, 2009
"Libera scienza in libero stato", Rizzoli, 2010 (2011)
"Perché le stelle non ci cadono in testa. E tante altre domande sull'astronomia", con Federico Taddia, illustrazioni di Roberto Luciani, Editoriale Scienza, 2010
"Il mio infinito. Dio, la vita e l'universo nelle riflessioni di una scienziata atea", Dalai Editore, 2011 (2012)
"L'anima della terra vista dalle stelle", con Ginevra Di Marco, Aliberti, 2011
"Tutto comincia dalle stelle", con Gianluca Ranzini, Sperling & Kupfer, 2011
"L'Aquila volta la carta", con Marco Santarelli, Arkhé, 2011
"La mia vita in bicicletta", Ediciclo, 2011
"Perché sono vegetariana", Edizioni dell'Altana, 2011
"Il secolo lungo. Breve biografia di Margherita Hack", con DVD, Lantana Editore, 2011
"Notte di stelle", con Viviano Dominici, Sperling & Kupfer, 2011
"Nove vite come i gatti. I miei primi novant'anni laici e ribelli", con Federico Taddia, Rizzoli, 2012 (2013)
"Stelle da paura. A caccia dei misteri spaventosi del cielo", con Gianluca Ranzini, Sperling & Kupfer, 2012
"Il lungo racconto dell'origine. I grandi miti e le teorie con cui l'umanità ha spiegato l'universo", con Walter Ferreri e Guido Cossard, Dalai Editore, 2012
"Sotto una cupola stellata. Dialogo con Marco Santarelli su scienza ed etica", Einaudi, 2012
"Io credo. Dialogo tra un'atea e un prete", con Pierluigi Di Piazza, Nuova Dimensione, 2012
"Stelle, pianeti e galassie. Viaggio nella storia dell'astronomia dall'antichità a oggi", con Massimo Ramella, Editoriale Scienza, 2013