Lubonja, Fatos

Persona

Nato a Tirana, Albania, nel 1951, Fatos Lubonja è uno scrittore impegnato soprattutto a denunciare gli abusi del potere in qualsiasi loro forma. Suo padre, direttore della radio albanese, fu arrestato dal regime di Enver Hoxha con l'accusa di essere un liberale. Fatos è a sua volta imprigionato nel 1974 nel corso delle indagini contro suo padre, quando la polizia trovò i suoi scritti nascosti, critici nei confronti del regime di Hoxha. Rimane in carcere per 17 anni, durante i quali è anche costretto a svolgere i lavori forzati in miniera, finché viene loberato nel 1991, dopo il crollo del regime totalitario in Albania. Di quegli anni rimane "Il diario di un intellettuale in un gulag albanese. Il riscatto della coscienza dalla barbarie di un socialismo reale" (Marco, 1994), che gli è valso il premio Moravia 2002. Consapevole dei rischi nascosti dietro il cambio di regime, tra cui quello di una adesione acritica ai valori dell'Occidente, ritiene imprescindibile che l'Albania rifletta sulla sua storia e i suoi miti salvatori, siano essi quelli del nazionalismo ottocentesco, quelli del comunismo o quelli del consumismo capitalistico occidentale. A questo scopo fonda nel 1994 a Tirana la rivista "Perpjekja" ("Impegno") con una redazione di giovani intellettuali. Nel 2003 ha ricevuto il premio Herder e nel 2004 è stato pubblicato in Italia "Intervista sull'Albania. Dalle carceri di Enver Hoxha al liberismo selvaggio" (Il Ponte, 2004), dove esprime le sue analisi sul passato, presente e futuro dell'Albania.

Born in Tirana (Albania) in 1951, Lubonja Fatos is a writer who denounces the power abuses in all their forms. Son of a director of an Albanian radio, arrested by the regime of Enver Hoxha with the accusation of being a liberal, he was jailed in 1974 when, during the investigation on his father, the police found his writings in hiding, which were critical towards the regime of Hoxha. He stayed in jail for 17 years, including his forced labour in a mine, until the fall of the totalitarian regime in Albania, when he will be released in 1991. Of those years "Il diario di un intellettuale in un gulag Albanese" (Marco, 1994) which was awarded the Moravia Prize 2002. In 1994 he founded in Tirana "Perpjekja" ("Impegno") with a young editorial staff. In 2003 he was awarded the Harder Prize and in 2004 "Intervista sull'Albania. Dalle carceri di Enver Hoxha al liberismo selvaggio" was published in Italy, where he expresses his analysis of the past, present and future of Albania.

Bibliografia

"Il diario di un intellettuale in un gulag albanese. Il riscatto della coscienza dalla barbarie di un socialismo reale", Marco, 1994
"Intervista sull'Albania. Dalle carceri di Enver Hoxha al liberismo selvaggio", Il Ponte, 2004

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana