Manconi, Luigi

Persona

Luigi Manconi insegna sociologia dei fenomeni politici allo Iulm di Milano. Nato a Sassari il 21 febbraio 1948, politico, sociologo, ex-portavoce dei Verdi, eletto più volte al Senato della Repubblica e sottosegretario alla giustizia con delega al sistema penitenziario nel secondo governo Prodi (2006-2008), dal 2013 presiede la Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani ed è membro della Commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro. Animatore, sin dai tempi del liceo, dei gruppi cattolici del dissenso in Sardegna, è stato dirigente di Lotta continua e uno dei leader del Movimento studentesco alla Statale di Milano, interessandosi di musica popolare, problemi della violenza, comportamenti e pulsioni dei giovani. Oggi è una delle voci di spicco del dibattito sui temi dei diritti degli immigrati e dei detenuti in Italia ed è un convinto sostenitore dell'abolizione degli attuali istituti di pena: presiede l'associazione 'A buon diritto' e co-dirige con Patrizio Gonnella il sito "innocentievasioni.it"; ha inoltre dato vita al comitato 'Verità per Stefano Cucchi' e si è occupato di altri casi eclatanti di cronaca, da Danilo Orlandi a Federico Aldrovandi e Francesco Mastrogiovanni. Autore di dossier per il Senato, ha pubblicato studi e contributi sparsi su "Politica del diritto", "Sociologia e ricerca sociale", "Democrazia e diritto", collaborando come editorialista con varie testate tra cui "Repubblica", "Corriere della Sera", "La Stampa", "L'Unità" e "Il Foglio". Negli anni Ottanta ha fondato e diretto, con Massimo Cacciari e Rossana Rossanda, la rivista "Antigone", dopo esser stato condirettore, insieme a Goffredo Fofi, di "Ombre rosse".

English version not available

Bibliografia

"Agenda rossa 1977. La storia italiana dal '45 a oggi: politica, cultura e costume", a cura di Goffredo Fofi e Luigi Manconi, Savelli, 1976"Lavoro ai fianchi. Alcuni giorni nella vita del commissario Luigi Longo", Mondadori, 1980 (Il Maestrale, 2010)"Vivere con il terrorismo", Mondadori, 1980"l discorso delle armi. L'ideologia terroristica nel linguaggio delle Brigate Rosse e di Prima Linea", con Vittorio Dini, Savelli, 1981"Solidarietà, egoismo. Buone azioni, movimenti incerti, nuovi conflitti", Il Mulino, 1990"Legalizzare la droga. Una ragionevole proposta di sperimentazione", a cura di Luigi Manconi, Feltrinelli, 1991"Razzismi. Un vocabolario", con Laura Balbo, Feltrinelli, 1993"Storie di lotta armata", a cura di Raimondo Catanzaro e Luigi Manconi, Il Mulino, 1995"Terroristi italiani. Le Brigate Rosse e la guerra totale: 1970-2008", Rizzoli, 2008"Un'anima per il PD. La sinistra e le passioni tristi", Nutrimenti, 2009"Quando hanno aperto la cella. Storie di corpi offesi", con Valentina Calderone, Il Saggiatore, 2011 (2013)"La musica è leggera. Racconto su mezzo secolo di canzoni", con Valentina Brinis, il Saggiatore, 2012"La pena e i diritti. Il carcere nella crisi italiana", con Giovanni Torrente, Carocci 2015"Abolire il carcere", con Stefano Anastasia, Valentina Calderone, Federica Resta, Chiarelettere, 2015