Frisa, Maria Luisa

Persona

Maria Luisa Frisa al Festivaletteratura 2016 - ©Festivaletteratura

Maria Luisa Frisa, critico e fashion curator, è direttore del Corso di laurea in Design della moda e Arti multimediali all'Università Iuav di Venezia. Presidente di MISA Associazione Italiana degli Studi di Moda, ha curato numerosissime mostre e i rispettivi cataloghi, come pure decine di volumi in qualità di co-autrice e curatrice. Tra le sue pubblicazioni si ricordano: Diana Vreeland After Diana Vreeland (2012); Firenze fashion atlas (2014), pubblicato in occasione del sessantesimo anniversario del Centro di Firenze per la Moda Italiana; Flower landscapes. Tessuti, fiori, ricette (2015), il saggio Le forme della moda (2015), la mostra e il libro Italiana. L'Italia vista dalla moda 1971-2001 (Milano, Palazzo Reale, 2018). È direttore per Marsilio Editori della collana Mode, dedicata alle idee e alle figure della moda.

(foto: © Giulio Tanzini)

English version not available

Bibliografia

Walter Albini e il suo tempo. L'immaginazione al potere, con Stefano Tonchi, Marsilio, 2010

Lei e le altre. Moda e stili nelle riviste RCS dal 1930 a oggi, a cura di Maria Luisa Frisa, Marsilio, 2011

Una nuova moda italiana, Marsilio, 2011

Il bello e il buono. Le ragioni della moda sostenibile, con Marco Richetti, Marsilio, 2011

Diana Vreeland After Diana Vreeland, Marsilio, 2012

Flower landscapes. Tessuti, fiori, ricette, a cura di Maria Luisa Frisa, Marsilio, 2015

Le forme della moda, Il Mulino, 2015

Italiana. L'Italia vista dalla moda 1971-2001, a cura di Maria Luisa Frisa, Gabriele Monti, Stefano Tonchi, Marsilio, 2018