Centro Culturale Contardo Ferrini, Aula Magna

Via Giulio Romano, 15, Mantova

L'ex Collegio Redentore di via Giulio Romano, ora Centro culturale Contardo Ferrini, è stato edificato dove un tempo sorgeva il monastero di Santa Caterina da Siena per munificenza delle sorelle Agnelli: Ippolita vedova Arrivabene e Lionora vedova Andreasi, che qui si dedicarono alla vita religiosa. Il monastero fu di clausura e il documento più antico che si riferisce alle monache domenicane di S. Caterina si riferisce al 1619. Dell'antico monastero, soppresso nel 1798, rimangono come ricordo le colonne del portico proveniente dal Chiostro della demolita chiesa di S. Domenico. Il palazzo, recentemente ristrutturato, è destinato ad attività scolastiche. Nell'edificio trovano spazio, oltre alle aule per il normale svolgimento delle attività didattiche, anche aule con strutture e servizi per informatica, disegno, musica e aule multimediali. Il Centro culturale è intitolato a Contardo Ferrini, figura di spicco della cultura cristiana. Entrò giovanissimo nel Terz'Ordine Francescano e fu caposcuola di una nuova generazione di romanisti in Italia, avendo attenzione particolare all'edizione delle fonti. Fu autore di numerosi scritti di carattere religioso. È stato proclamato beato dal Pontefice Pio XII nel 1947.
English version not available

Sito del Centro Culturale Contardo Ferrini:
http://www.cccf.it

Eventi correlati