08/09/2001

IL SECOLO DELLE TENEBRE


2001_09_08_139

Il nome di Todorov è legato anche in Italia alle sue prime ricerche sulla letteratura e ai più recenti saggi antropologici sul tema dell'alterità e della democrazia. Direttore del CNRS di Parigi, critico, storico, filosofo, di origine bulgara, nel suo ultimo saggio "Memoria del male". Tentazione del bene affronta il tema del totalitarismo, con un percorso comparativo tra nazismo e stalinismo, due sistemi che hanno provocato la morte, la deportazione e l'umiliazione di milioni di esseri umani. Conversa con lui lo scrittore e saggista Frediano Sessi autore del recente saggio "Auschwitz 1940-1945". L'orrore quotidiano in un campo di sterminio. Come leggere nel passato per costruire il presente? Solo il buon uso della memoria serve la giusta causa della democrazia.
 


English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati