12/09/2004

CONCERTO-INCONTRO


2004_09_12_208

Un evento in due tempi quello che porta a Festivaletteratura Michael Nyman, sicuramente uno dei più conosciuti compositori contemporanei: un concerto di Sentieri Selvaggi, che comprende l'esecuzione di "Acts of Beauty", scritto da Nyman appositamente per la formazione italiana e per la voce di Cristina Zavalloni; e a seguire un incontro con il pubblico in cui il musicista inglese racconterà il suo percorso creativo e le sue fonti di ispirazione, intervistato da Carlo Boccadoro e Filippo Del Corno.
 Programma concerto: Paolo Coggiola "Hume!"; Filippo Del Corno "La tigre nella bocca del diamante"; Lorenzo Ferrero "Glamorama spies"; Carlo Boccadoro "Bad blood"; Michael Nyman "Acts of Beauty
".

English version not available

Italiano
Inglese

Michael Nyman, uno dei più grandi e innovativi compositori del Novecento nonché maestro indiscusso del minimalismo. La sua fortuna è legata alle colonne sonore per alcuni film di Peter Greenaway e al bellissimo "Lezioni di piano" di Jane Campion. Nyman arriva a Mantova per presentare il suo "Acts Of Beauty", una composizione divisa in quattro 'pannelli' scritta per l'ensamble Sentieri Selvaggi. L'evento si apre con un estratto di "Badblood", lavoro scritto e diretto da Carlo Boccadoro che si incentra su virtuosismi portati all'estremo, partoriti da un esame di trattati filosofici, poesie e romanzi contemporanei. I quattro pannelli di Nyman vertono su quattro argomenti: uno scontro di opinioni tra due sorelle per chi ha le natiche più belle, la metropoli, la città descritta attraverso i fotogrammi casuali di una macchina da presa, un'antica pratica che riguarda... la misurazione del pene. Più innovativo di così!

1Luoghi collegati