07/09/2008

FANTASY SENZA CONFINI


2008_09_07_188

dai 14 ai 99 anni


Il fantasy grazie proprio all' elemento fantasioso e mitologico è un genere letterario universale che scavalca idealmente lingue, religioni, generazioni. Si confrontano sul successo e le potenzialità delle storie fantasy la nostra autrice più nota Licia Troisi e l'autore del primo romanzo fantasy in lingua ebraica Shimon Adaf. Li intervista lo scrittore Andrea Valente.


English version not available

Inglese
Italiano

Andrea Valente intervista Shimon Adaf, primo autore di fantasy in lingua ebraica, e Licia Troisi, la più nota autrice italiana del genere. Nei suoi fantasy Shimon Adaf cerca di riscoprire le radici pagane della cultura ebraica, ora di stampo monoteistico, andate col tempo perdute; addirittura, per uno dei suoi libri fantasy, Adaf si è ispirato al capitolo 14 del libro della Genesi. Pur non essendo superstiziosi, entrambi gli scrittori sono affascinati dalle credenze, al punto che, ad esempio, Adaf inserisce spesso nei suoi libri elementi di questo carattere inventati da lui stesso. Vedendo le splendide copertine dei libri di Licia Troisi viene spontaneo chiedere a Shimon Adaf come è fatta quella dei suoi volumi. Dopo aver mostrato al pubblico le edizioni dei suoi libri in ebraico, spiega che è stato difficile illustrare le sue storie, dato che nella tradizione ebraica non c'è stata per lungo tempo la cultura delle arti visive.

1Luoghi collegati

1Enti correlati