11/09/2009 - Scintille. Trenta minuti di improvvisa energia

SCINTILLA IN BLEU


2009_09_11_SCINT1530

Bleu portò a Mantova alla fine della Prima Guerra Mondiale, buona parte dell'avanguardia più estrema tra Futurismo e Dadaismo. Nelle pagine dei numeri realizzati compaiono fianco a fianco Julius Evola e i neoplasticisti olandesi, in un incrocio di tensioni e di ricerche, elaborate sullo sfondo di una città di provincia attraversata da correnti di novità. Una mini-conferenza spettacolo di Luca Scarlini con la partecipazione di Adolfo Vaini.


English version not available

Italiano

No! Passi che la "scintilla" già di per sé è una cosa fulminea e le "scintille" del Festival durano solo trenta minuti. Passi che a quella delle 15:30 era ospite per uno show improvvisato Luca Scarlini. In aggiunta gli lasciate come argomento le avanguardie futuriste? Questo vuol dire non sapere a cosa si va incontro, o saperlo fin troppo bene.
Scarlini scandisce il ritmo, tiene controllato il timer e per mezz'ora spara a raffica sotto la tenda di Piazza Sordello. Quasi senza respirare tra una parola e l'altra, snocciola la storia dei mantovani Aldo Fiozzi e Gino Cantarelli, animatori insieme a Julius Evola del dadaismo italiano e fondatori di "Bleu", la più nota rivista del movimento.
La fitta corrispondenza con Tristan Tzara, con il quale firmeranno" Dada souléve tout", i riferimenti ai balli chic nella capitale, le storie di questi improbabili personaggi su cui la stampa borghese del tempo scriveva «Sono impazziti una volta per tutti». Gli unici momenti in cui Scarlini tira fiato sono quelli lasciati ad Adolfo Vaini, attore di teatro mantovano, e alla declamazione di documenti del periodo e di poesie, un concatenarsi senza senso logico di suoni, parole, respiri, rumori.
Insomma, una "scintilla" nella "scintilla", futurismo e sbrisolona portano a questo, fino all'ultimo minuto, fino a quando Scarlini rallenta. Così, si scende dalla giostra con la sensazione di aver fatto un giro doppio sulle montagne russe, con la testa che gira e la voglia di tornarci sopra al più presto.

1Luoghi collegati

24Eventi collegati