09/09/2012

Concita De Gregorio e Francesco Piccolo

2012_09_09_187

C'è un fil rouge che unisce i libri di Francesco Piccolo e Concita De Gregorio: l'attenzione per le piccole cose della vita. Per entrambi gli autori sono le esperienze quotidiane che ci avvicinano ai grandi quesiti dell'esistenza, senza renderci estranei al mondo. De Gregorio (Così è la vita) mette a nudo le imprese (quasi) impossibili dell'imparare a diventare madre e a parlare della morte, mentre Piccolo (Momenti di trascurabile felicità) raccoglie la gioia immensa e improvvisa di certi attimi minuscoli e i frammenti delle molteplici vite di un uomo. Un incontro su una scrittura dei dettagli e dei gesti quotidiani, che ci riporta a noi stessi e al segreto delle nostre vite.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati

1Enti correlati