09/09/2012 - Extralab

PER UNA LETTURA CREATIVA

2012_09_09_EX1530

La lettura è sempre stata considerata un'esperienza individuale e solitaria. Forse per questo il lettore è rimasto a lungo una figura stranamente marginale nel mondo dei libri. La rete ha contribuito a rivoluzionare non poco questa situazione: la lettura si è trasformata in un'esperienza condivisa e i lettori sono entrati di prepotenza in un regno finora abitato solo da scrittori e critici. Michele Marcon e Andrea Sesta, partendo dal loro esperimento di "Finzioni", cercano di valutare gli effetti di questa trasformazione sia dal punto della crescita dei lettori sia da quello della produzione creativa.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati

1Enti correlati