05/09/2013 - Gli incontri di the reading circle

LIBRI IN VIAGGIO

2013_09_05_046

«Nel paesino dei miei genitori i libri erano 'rari come la pioggia'. La mia poi è una famiglia conservatrice. Infatti da adolescente non uscivo, non andavo nei locali. Però nella casa della mia infanzia c'era qualcosa di buono: la biblioteca. Avevamo molti libri. E io passavo tutto il mio tempo a leggere. Così, pur non potendo muovermi, ho presto maturato uno spirito libero». Divenuta libraia a Marrakech, Jamila Hassoune decide, dagli anni Novanta, di aiutare i giovani del Marocco, portando libri e cultura nelle zone rurali più povere con la sua stessa macchina, cercando di costruire un ponte tra la città e i piccoli paesi. Incontra l'autrice di "La libraia di Marrakech" il libraio Rocco Pinto ("Fuori catalogo. Storie di libri e librerie").

English version not available

Italiano
Francese

Al "The reading circle", il gruppo di lettura del Festivaletteratura, il noto libraio Rocco Pinto ha stimolato Jamila Hassoune, coraggiosa libraia marocchina, a illustrare il suo progetto, "La carovana del libro", che porta in giro per i paesi rurali del Marocco una carovana fatta di romanzi, autori e intellettuali.
«Se hai un'idea o un sogno, devi combattere per realizzarlo», infatti l'autrice di "La libraia di Marrakech" ha fatto della sua passione una professione (il padre ha venduto la loro casa per acquistare la libreria). Questo amore per i libri le ha permesso, sin da piccola, di avere libertà di uscire dalla realtà familiare ed ampliare i propri orizzonti.
Il progetto dell'autrice consiste in laboratori nelle scuole medie e nei licei dove si tengono discussioni letterarie, dove ciascuno dice la propria, per far rivivere la tradizione del dialogo, ma anche viaggi verso i paesi più remoti della sua terra natale.
Jamila, come Pennac, arriva in una piazza, apre un libro e riunisce la gente; per lei, lo sviluppo di un paese deve basarsi sulla cultura, e vivendo in una nazione in crescita, siamo obbligati a contribuire come meglio possiamo al suo miglioramento, leggendo e imparando a pensare. 

1Luoghi collegati