07/09/2014

EPICA DEL SÉ

2014_09_07_234

Annie Ernaux ha senza dubbio un ruolo di primo piano nel panorama letterario francese. Consacrata recentemente dal suo editore Gallimard con una scelta antologica di prose, la scrittrice definisce i suoi libri, spesso ispirati alle sue vicende personali, un'epica del sé, perché il reale viene riformulato dalla scrittura che lo trasforma in letteratura: «Dal momento che si scrive di sé, la scelta delle parole è già la finzione». In Italia Annie Ernaux è protagonista di una storia editoriale curiosa, perché solo quest'anno, a trent'anni dall'uscita in Francia, è stato tradotto il suo capolavoro "Il posto", che ha immediatamente conquistato lettori e critica. Di vita, libri, occasioni, parlerà rispondendo alle domande di Chiara Valerio.
 Con il contributo di Institut Français Italia

English version not available

Italiano
Francese

Non disponibile

1Luoghi collegati

1Enti correlati