11/09/2015

IL MESTIERE DEL NARRATORE

2015_09_11_099

La scrittura, come ben sappiamo, non è legata all'età anagrafica, e quando si è abituati da una vita a raccontare storie, ecco che l'impresa diventa ancora più facile. Pupi Avati si è di recente cimentato con un medium per lui inconsueto, ma che lo ha subito entusiasmato perché «la letteratura è più durevole, ha un potere evocativo enorme (...). Il lettore stesso, con la sua immaginazione, aggiorna la storia». Ne è nato un intenso noir carico di temi ricorrenti nella filmografia di Avati ("Il ragazzo in soffitta"), uno sguardo oggettivo sulla realtà di chi il mondo ha escluso. Lo sforzo creativo tra la genesi di un libro e quella di un film è molto diverso, e l'autore lo confronterà insieme a Bruno Gambarotta.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Luoghi collegati

1Enti correlati