12/09/2015

SUL ROMANZO STORICO

2015_09_12_174

Manzoni li chiamava "componimenti misti di storia e di invenzione", noi più prosaicamente romanzi storici. Rimangono però difficili da definire e catalogare. Quanta storia e quanta invenzione? Quali personaggi inventati e quali reali? Quanto essere fedeli alle fonti e quanto integrarle con la propria fantasia? Quanto storico e quanto romanziere? A queste domande hanno già risposto con i loro libri Luigi Guarnieri, autore di romanzi tradotti in molti paesi (Una strana storia d'amore, Il sosia di Hitler) e Stefan Hertmans, che in Guerra e trementina racconta la prima guerra mondiale grazie al diario di suo nonno. I due scrittori ne parlano con lo storico Marcello Flores.

Con il contributo del Flemish Literature Fund.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Luoghi collegati

1Enti correlati