13/09/2015 - In questo remotissimo presente. Focus sulla letteratura greca

SCRIVERE PER RACCONTARE LA SOCIETÀ

2015_09_13_213

"Non voglio scrivere, voglio solo vedere cosa succederà. Ho molte idee, ma prima ho bisogno di capire (...). Sento di essere dentro a una storia che, per ora, non riesco a raccontare". È un'ora indecifrabile quella che sta vivendo oggi la Grecia, anche per Petros Markaris. Appartenente a una generazione che ha sempre considerato l'arte come un prolungamento della politica, Markaris ha cercato, attraverso le indagini del suo commissario Charitos, di monitorare le trasformazioni in corso nella società ellenica, arrivando con i "romanzi della crisi" a raccontare l'impoverimento della gente comune, la rabbia montante, la crescente minaccia neo-nazista degli ultimi anni. Con Matteo Nucci, attento osservatore del mondo greco, l'autore di Titoli di coda intrattiene una conversazione ad ampio raggio sull'eredità culturale della Grecia di oggi, sul suo ruolo nella storia e nel destino dell'Europa.

L'evento 213 è stato annullato.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Luoghi collegati

1Enti correlati