10/09/2016

LE RISORSE SEGRETE DELL'INFANZIA

2016_09_10_183

«Mi viene spontaneo sottoscrivere la causa dei bambini perché ricordo molto bene la mia infanzia non facilissima, durante la guerra e subito dopo, con il padre lontano, la madre travolta dai problemi della sopravvivenza quotidiana, il paese, dove eravamo sfollati, estraneo e ostile. Ricordo però anche, di quello stesso periodo, il piacere di sognare e di giocare». Femminista, psicologa dell'età evolutiva e autrice di "Una bambina senza stella", Silvia Vegetti Finzi ci accompagna alla scoperta delle inesauribili potenzialità dell'infanzia, a partire dalla sua esperienza personale di bambina ebrea, vissuta durante l'inferno della Seconda Guerra Mondiale: le risorse della fantasia, del gioco e lo sguardo spontaneo verso il mondo possono aiutare i bambini a reagire alle situazioni più drammatiche, aprendo comunque la strada a una crescita autonoma e creativa. La incontra il musicista e attore Moni Ovadia.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Luoghi collegati