10/09/2016 - Des canadiens errants/wandering canadians. Focus sulla letteratura canadese

IL LABILE CONFINE TRA VITA, CINEMA E LETTERATURA

2016_09_10_222

Dany Laferrière è una delle figure di spicco della cultura internazionale. Lasciata precipitosamente Haiti nel 1976 per rifugiarsi in Canada per sfuggire alla terribile polizia segreta dei Duvalier, nel 1985 pubblica il suo primo libro, "Come far l'amore con un negro senza far fatica", che diventa un caso letterario, suscitando anche numerose polemiche per l'adattamento cinematografico del 1989 firmato dallo stesso Laferrière. Il legame con il cinema prosegue con "Verso il Sud", interpretato da Charlotte Rampling. L'attrice inglese, che ha esordito sul grande schermo negli anni '60 e continua a essere un'interprete di riferimento per il cinema contemporaneo, dialogherà con lo scrittore e sceneggiatore canadese su scambi e interazioni tra cinema e letteratura. Con il contributo di Blue Metropolis Montreal International e The Canada Council for the Arts.

L'evento 222 ha subito variazioni rispetto a quanto riportato sul programma.

Originariamente non era prevista la presenza di Piero Zardo.

English version not available

Italiano
Inglese
Francese

Non disponibile.

1Luoghi collegati

6Eventi collegati

1Enti correlati