11/09/2016

FLETTO I MUSCOLI E SONO NEL VUOTO!

2016_09_11_251

Come sia possibile affezionarsi a un buffo ometto ingenuo, dalle capacità intellettive limitate e vestito con delle risibili orecchie da topo è un mistero che forse solo il suo creatore Leo Ortolani ("Il buio in sala") può spiegare. Eppure il personaggio di Rat-Man, nato negli anni Novanta come parodia dei supereroi americani, è entrato ormai a pieno diritto nel cuore degli appassionati di fumetto dello Stivale. Di uomini-topo, recensioni cinematografiche, parodie e assurdità della vita provinciale parmigiana Ortolani discute insieme allo scrittore Fabio Geda.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Luoghi collegati

1Rassegne e temi correlati